facebook rss

Abbandona l’auto e fugge
a piedi dopo un frontale
sulla Circonvallazione

ASCOLI - E' accaduto la notte scorsa al bivio di Croce di Tolignano. Molto grave uno dei passeggeri dell'altro mezzo coinvolto. I Carabinieri sono sulle tracce del conducente della Panda che rischia l'arresto

Un terribile scontro frontale tra una Fiat Panda e una Toyota si è verificato la notte scorsa, intorno alle 3,30 del 21 febbraio, sulla Circonvallazione di Ascoli, all’altezza del bivio per Croce di Tolignano. Ma il conducente di uno dei due mezzi si è dato alla fuga ed ora i Carabinieri sono sulle sue tracce. Su di lui, e su chi eventualmente si trovava in sua compagnia, pende la pesante accusa di omissione soccorso e fuga dopo un sinistro con lesioni: rischia anche l’arresto.

Nell’incidente, infatti, i due uomini a bordo della Toyota – due steward di ritorno da Roma dove avevano prestato servizio allo stadio – sono rimasti feriti e, subito soccorsi dai sanitari inviati dalla centrale operativa del 118, sono stati trasportati al Pronto Soccorso del vicino ospedale “Mazzoni”. Molto serie le condizioni di uno dei due (il passeggero), che è stato sottoposto a intervento chirurgico: non corre pericolo di vita, ma la prognosi è riservata. Il collega che si trovava alla guida ha riportato traumi e ferite di lieve entità.

Il conducente della Panda ha invece fatto perdere le sue tracce allontanandosi a piedi, dopo aver abbandonato il mezzo incidentato sul quale si sta concentrando l’attività investigativa. Sul posto è intervenuta anche una squadra dei Vigili del fuoco con i pompieri che hanno provveduto a mettere in sicurezza le due vetture danneggiate.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X