facebook rss

Ascoli, sorpresa Stellone:
annuncia gli 11 che andranno in campo,
ma non il modulo

SERIE B - Contro la Cremonese al "Del Duca". Ninkovic anche stavolta parte dalla panchina. Possibile conferma del 4-4-2. L'allenatore: «Dovremo giocare con aggressività come nei primi 60 minuti a La Spezia»

Padoin torna titolare

di Bruno Ferretti

«Ho già comunicato la formazione ai ragazzi. Giocheranno Leali in porta, in difesa Pucino, Brosco, Gravillon e Padoin. A centrocampo Cavion, Eramo, Petrucci, Morosini,  in attacco Trotta e Scamacca». Roberto Stellone va controcorrente e alla vigilia anticipa anche agli organi di informazione gli undici che andranno inizialmente in campo contro la Cremonese. Il tecnico romano sorprende tutti con una decisione inusuale dopo una settimana di allenamenti a porte chiuse.

Stellone

«Annuncio i giocatori ma non il modulo tattico – aggiunge Stellone – la Cremonese é una squadra costruita per vincere il campionato con un organico di primo livello, pertanto da parte nostra servirà la massima attenzione. L’Ascoli dovrà giocare con aggressività e concentrazione come ha fatto a La Spezia nella prima ora di gioco. In allenamento ho visto bene i ragazzi: vogliamo disputare una grande partita per conquistare la vittoria e aggiungere tre punti alla nostra classifica».

Con la sconfitta a La Spezia, l’Ascoli ha perso contatto con la griglia playoff scivolando in zona playout. E contro la Cremonese cercherà di rifarsi per non complicare ulteriormente una classifica che comincia ad essere precaria. Il nuovo allenatore Stellone, dopo un pareggio (2-2 con la Juve Stabia) e una sconfitta (3-1 la Spezia) cerca la prima vittoria. Nell’Ascoli sono indisponibili Ranieri e Rosseti dopo i rispettivi interventi chirurgici, Troiano squalificato, Beretta e Piccinocchi infortunati. Tornando al. Modulo tattico é probabile la conferma del 4-4-2 con Trotta e Scamacca di punta, Ninkovic in panchina e Morosini sulla linea mediana, a sinistra, con compiti offensivi. Ninkovic partirà ancora dalla panchina pronto per la staffetta. Si gioca alle 15 e al “Del Duca” sono previsti circa 6.500 spettatori, di cui 71 provenienti da Cremona.

Pucino in campo dal primo minuto

ASCOLI (4-4-2): Leali; Pucino, Brosco, Gravillon, Padoin; Cavion, Eramo, Petrucci, Morosini; Scamacca, Trotta. A disposizione: Marchegiani, Novi, Andreoni, De Alcantara, Valentini, Ninkovic, Brlek, Pinto, Covic, Matos. Allenatore: Stellone.
CREMONESE (3-5-2): Ravaglia; Ravanelli, Bianchetti, Terranova; Zortea, Gaetano,  Arini, Valzania, Migliore; Palombi, Ciofani. A disposizione: De Bono, Volpe, Claiton, Gustafson, Gaetano, Castagnetti, Parigini, Boultam, Deli, Crescenzi, Celar, Ceravolo. Allenatore: Rastelli.
Arbitro: Minelli di Varese (assistenti Mastrodonato di Molfetta e Pagliardini di Arezzo, quarto uomo Paterna di Teramo).
Stadio: “Del Duca”, sabato 22 febbraio, ore 15.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X