facebook rss

Morte di Pasquale D’Avella
domani l’ultimo saluto

COLLI DEL TRONTO - Domenica 23 febbraio alle ore 15,30 il funerale nella Grotta della Madonna di Lourdes, nella chiesa di Santa Felicita. Il ricordo dei colleghi presidenti provinciali di Federfarma

Pasquale D’Avella

E’ previsto per domani, domenica 23 febbraio, l’ultimo saluto a Pasquale D’Avella, conosciuto farmacista non solo per essere titolare dell’omonima farmacia di Colli del Tronto, morto a 68 anni per un malore improvviso. Il professionista era anche presidente di Federfarma Marche e della provincia di Ascoli. Ricopriva inoltre la carica di vice presidente nazionale del Sunifar, il sindacato dei farmacisti rurali, al fianco della presidente nazionale Silvia Pagliacci, ed era componente del direttivo di Federfarma nazionale a fianco del presidente Marco Cossolo.

D’Avella si era sentito male ieri sera, 22 febbraio. Inutile la corsa al Pronto Soccorso dell’ospedale di San Benedetto, dove è deceduto poco dopo.  La salma, subito restituita alla famiglia poiché è stata appurata la causa naturale del decesso, si trova nella Grotta della Madonna di Lourdes nella chiesa di Santa Felicita a Colli del Tronto e lì alle ore 15,30 si svolgerà il funerale.

D’Avella in questi mesi era fortemente impegnato sul fronte della farmacia dei servizi, svolta epocale per dare una nuova dimensione anche alla farmacia marchigiana. Da anni impegnato sul fronte del sindacato dei titolari di farmacia, aveva sempre interpretato il ruolo del farmacista come professionista di riferimento del cittadino, per una sanità più moderna ed adeguata alle esigenze della popolazione e delle fasce più deboli.

I presidenti delle associazioni provinciali di Federfarma, commossi, lo ricordano come «una persona dinamica, estremamente impegnata su più fronti per il mondo della farmacia. Come collega era sempre presente nel mondo sindacale e come amico  vicino ai farmacisti nei momenti difficili. Ci stringiamo alla famiglia e ci uniamo al dolore per l’ inaspettata perdita». Il dottor D’Avella lascia la moglie Lorella Di Sante e i due figli Claudia e Giuseppe.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X