facebook rss

Controlli sulla velocità
lungo la Salaria:
“vista red” sempre attivo

MONTEPRANDONE - Dall'1 marzo l'inasprimento della misura. Il comandante della Municipale spiega come lungo il tratto che attraversa Centobuchi si verifichino passaggi ad alta velocità non solo di notte. I trasgressori rischiano 6 punti sulla patente e 222,67 euro di multa

Il comandante della Polizia Municipale Eugenio Vendrame

Proseguono le iniziative di sicurezza stradale per rendere più sicure le strade di Monteprandone sia tramite il sistema “vista-red” presente sulla Salaria che attraverso l’impianto per la rilevazione istantanea della velocità (autovelox). Per quanto riguarda il vista-red presente all’intersezione tra viale De Gasperi e via Benedetto Croce lungo la Salaria, attivo dalla scorsa estate in orari notturni nei giorni di venerdì e sabato, l’impianto sarà acceso tutti i giorni, 24 ore su 24, a partire da domenica 1 marzo.

«Negli ultimi mesi abbiamo ravvisato che la Salaria viene giornalmente percorsa da automobilisti che viaggiano ad elevata velocità non solo di notte, ma anche in orari giornalieri – spiega il comandante Eugenio Vendrame, comandante della Polizia Municipale – spesso non rispettando proprio le intersezioni semaforiche o transitando con il semaforo rosso. Pertanto, al fine di scoraggiare comportamenti scorretti e prevenire incidenti stradali sull’intera tratta, il vista-red sull’impianto semaforico di Centobuchi sarà operativo in maniera continuativa». Le sanzioni consistono nel pagamento di una multa di 222,67 euro e nella decurtazione di 6 punti dalla patente.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X