facebook rss

Maxi giro di droga, dopo 13 anni
tutti assolti per prescrizione

ASCOLI - La sentenza è stata emessa dal giudice Matteo Di Battista nei confronti delle persone incappate nell'operazione "Lucignolo" per fatti risalenti al 2007

Erano finiti nei guai a seguito di una maxi operazione antidroga denominata “Lucignolo” scattata nel 2007 con decine di arresti e blitz in tutta Italia, ma dopo 13 anni gli imputati, originariamente ben 29 anche se qualcuno ha poi scelto altre strade processuali (come il rito abbreviato), è arrivata l’assoluzione per la prescrizione scattata per il riconoscimento dello spaccio di “lieve entità” in base all’articolo 73 (comma 5) del decreto del Presidente della Repubblica numero 309 del 1990.

L’interno del Tribunale di Ascoli (Foto Vagnoni)

La parola fine è stata emessa oggi al Tribunale di Ascoli dal giudice Matteo Di Battista di fronte ad un processo con ben 75 capi d’imputazione e uno stuolo di avvocati difensori. Secondo l’accusa, la droga sarebbe arrivata in città da tre direttrici (Lazio, Toscana e Abruzzo) per poi essere rivenduta al dettaglio grazie ad una rete di pusher. All’epoca furono sequestrati anche 300 grammi di sostanza stupefacente dai Carabinieri.

rp


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X