facebook rss

Mille tifosi delusi all’Adriatico
Legrottaglie: «Nel secondo tempo
ho sistemato la squadra»

SERIE B - Il tecnico degli abruzzesi: «La squadra, per un’oretta, ha fatto vedere quello che sa fare e vuole ottenere». Per l'Ascoli il recupero con la Cremonese assume ora i contorni dello scontro diretto

I tifosi bianconeri sugli spalti nel settore ospiti

I sostenitori bianconeri meritano un altro Ascoli. I mille giunti a Pescara hanno sostenuto e sperato (inutilmente) nel cambio di passo. Tutto ciò che di buono la squadra Stellone ha fatto nel primo tempo, è svanito nella ripresa a vantaggio dei biancazzurri. La classifica è allarmante e il recupero con la Cremonese assumere l’aspetto dello scontro diretto. A fine gara ha parlato solo l’allenatore Stellone. La società bianconera non ha portato giocatori ai microfoni.

Legrottaglie, tecnico del Pescara

Per l’allenatore del Pescara Nicola Legrottaglie «è una vittoria che ci voleva. La squadra per un’oretta ha fatto vedere quello che ci piace raggiungere. So che ci vuole tempo ma rispetto a Crotone abbiamo alzato il minutaggio. Siamo una squadra strutturata per giocare, abbiamo sofferto in alcune situazioni, loro vincevano troppi duelli e noi eravamo contratti. Ho rivisto qualcosa tatticamente nel secondo tempo e siamo cresciuti. Galano lo vogliamo sempre leader».

Cla.Ro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X