facebook rss

Scappa mentre è in attesa
del tampone: 51enne
riportata al Pronto Soccorso

EMERGENZA CORONAVIRUS - Si era stancata di aspettare. La donna è stata rintracciata nella sua abitazione di Civitanova dal personale sanitario e dai Carabinieri

Scappa dal Pronto Soccorso di Civitanova (Macerata) prima di avere l’esito del tampone per il Coronavirus. Fermata e rintracciata a casa dai Carabinieri una donna di 51 anni, con problemi di tossicodipendenza.

All’arrivo dei Carabinieri e del personale del 118, munito di mascherine e dispositivi di protezione, è salita sull’ambulanza e ha fatto ritorno in ospedale. Si era stancata di aspettare. La donna si era rivolta all’Asur per effettuare un tampone vista la presenza di sintomi compatibili e ha effettuato il test per riscontrare la presenza del virus.

Mentre era in attesa del risultato, però, è uscita dal reparto riservato agli infetti ed ha fatto ritorno a casa. E’ qui che il personale sanitario e i Carabinieri l’hanno rintracciata riportandola in ospedale dove si trova tutt’ora ricoverata.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X