facebook rss

Se proprio non vuoi stare a casa,
puoi diventare “volontario temporaneo”
della Croce Rossa di Ascoli

EMERGENZA CORONAVIRUS - Continua a salire il numero dei contagiati, e il comitato ascolano della CRI ha deciso di attivare il servizio allargando i propri ranghi. Il corso di formazione online dura al massimo due ore, ed è volto alla consegna dei farmaci e dei beni di prima necessità
Print Friendly, PDF & Email

Volontari della Croce Rossa di Ascoli in farmacia. A destra la presidente del locale comitato, Crstiana Biancucci

Continua a salire il numero di contagiati da Coronavirus anche ad Ascoli dove tutti gli operatori sanitari stanno fronteggiando un’emergenza sanitaria senza precedenti. Anche gli operatori della Croce Rossa di Ascoli sono chiamati a supportare i propri concittadini aumentando il loro impegno, in particolare verso le persone più vulnerabili. Ma c’è tanto da fare e serve il contributo di tutti.

Da qui nasce l’appello, rivolto anche a chi non riesce proprio a stare in casa: diventare volontari temporanei della Croce Rossa, che ad Ascoli ha deciso di attivare il “Volontariato Temporaneo” permettendo a chiunque di poter supportare le attività dell’associazione, dopo una breve formazione online. Il corso di formazione dura dai trenta minuti alle due ore, ed è diviso per moduli obbligatori (sicurezza e dispositivi di protezione individuale) e non obbligatori (in base all’attività).

Nella sede della CRI di Ascoli un operatore raccoglie e organizza le richieste degli utenti (Foto Vagnoni)

COSA FA IL VOLONTARIO TEMPORANEO? – A seconda delle proprie disponibilità e delle esigenze, il volontario potrà partecipare alle attività di consegna farmaci, alimenti e beni di prima necessità alle fasce a rischio della popolazione, ma può occuparsi anche del servizio di segreteria e coordinamento delle unità impiegate nelle consegne. Anche i professionisti sanitari, medici e infermieri, psicologici clinici e psicoterapeuti possono diventare “volontari temporanei” per le attività specifiche della loro professione.

La consegna della spesa (Foto Vagnoni)

COME ISCRIVERSI – Per evitare assembramenti, l’iscrizione è solo online, al sito https://volontari.cri.it/ oppure telefonicamente all’800.065.510. Dopo l’iscrizione, le persone verranno contattate via mail per la frequenza del corso in modalità e-learning.

I REQUISITI – Possono aderire tutti i cittadini, maggiorenni, che godono di un buono stato di salute, italiani o di uno Stato dell’Unione Europea o di uno Stato non comunitario purché in possesso dei dovuti permessi. Chi non ha maturato condanne, con sentenza passata in giudizio, o per chi è interdetto dai pubblici uffici.

Impossibilitati ad uscire di casa per spesa e farmacia? Tranquilli, ci pensa la Croce Rossa (Fotogallery)

Coronavirus, Croce Rossa in aiuto delle fasce fragili per spesa e farmaci

Sostieni Cronache Picene

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane la redazione di Cronache Picene lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e in tempo reale sull’emergenza Coronavirus e molto altro. Impieghiamo tutte le nostre forze senza ricevere alcun finanziamento pubblico destinato all’editoria. Sappiamo che, adesso più che mai, l’informazione è fondamentale per la nostra comunità: per questo continuiamo a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. La situazione attuale ha comportato inevitabilmente una forte riduzione di quei contratti pubblicitari che ci hanno consentito in questi 4 anni di attività di offrirti un servizio gratuito. Se apprezzi il nostro lavoro e ritieni che sia importante conoscere quanto accada sul tuo territorio, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Oppure tramite Bonifico Bancario, inserendo come causale "erogazione liberale":

  • IBAN: IT24F0847413502000000005641
  • Intestatario: Cronache Picene S.r.l - Banca: BCC di Ascoli Piceno


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X