Quantcast
facebook rss

Covid-19 e solidarietà,
Federfarma Ascoli sostiene l’Ail
con le uova di Pasqua

EMERGENZA CORONAVIRUS - Il ricavato sarà devoluto  al reparto Ematologia dell'ospedale "Mazzoni" per l’assistenza ed il trattamento di pazienti affetti da patologie ematologiche e oncoematologiche
...

Federfarma Ascoli , nonostante il periodo di grande emergenza  Coronavirus, ha deciso di sostenere l’Associazione italiana contro le leucemie, linfomi e mielomi (Ail), nella vendita delle uova di Pasqua 2020.

«Nonostante la delicatezza del momento, ci è parso opportuno  sostenere questa iniziativa – afferma il  presidente di Federfarma Ascoli Gianni D’Aurizio – che  da anni è un appuntamento molto importante per far conoscere meglio gli scopi dell’associazione, impegnata nel Piceno a  sostenere l’impegno del dottor Piero Galieni, direttore del reparto di Ematologia dell’ospedale “Mazzoni” di Ascoli».

Nelle farmacie della provincia di Ascoli che aderiranno al progetto saranno in vendita uova di Pasqua dell’Ail. I fondi raccolti saranno utilizzati l’assistenza ed il trattamento di pazienti affetti da patologie ematologiche e oncoematologiche.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X