Quantcast
facebook rss

Che fai il 25 Aprile?
Festeggialo con Cronache Picene

INVIACI entro venerdì 24 aprile, tramite Instagram o messaggio privato di Facebook, la foto più rappresentativa del tuo 25 Aprile con una breve descrizione. Ricordiamoci ancora una volta delle belle tradizioni che rendono magnifiche le nostre città
...

Il 25 Aprile 2019 a Colle San Marco di Ascoli

Trascorrere questo periodo a casa è una nostra responsabilità, di essere umani e di cittadini, ma la nostra mente ha bisogno di viaggiare, ha bisogno di ricordarsi, soprattutto nei momenti di maggiore sconforto, che torneremo alla normalità. Ancora di più nelle occasioni di festa!

Il 25 Aprile 2019 a San Benedetto

Torneremo a preparare i nostri zaini, a litigare per chi va a fare spesa, sperando che non dimentichi nulla, torneremo a riempire le auto per salire tutti insieme verso Colle San Marco, accamparci, mangiare, bere, ballare, cantare, per essere ascolani. O magari ci siamo riversati in massa a San Benedetto per una… prova generale d’estate.

La nostra essenza, la linfa nelle nostre città risiede nelle tradizioni che ci sono state tramandate dai nostri nonni.

Il 25 aprile tutti, almeno una volta, ad Ascoli siamo saliti a San Marco, con gli amici, abbiamo fatto barbecue, abbiamo conosciuto persone nuove o addirittura l’amore della nostra vita. Ci siamo arrampicati sui Sibillini per poi riposarci sulle sponde del lago di Gerosa. O ci siamo arresi, sulla spiaggia, al desiderio di anticipare la tintarella anche senza la prova costume. Riviviamo insieme quei momenti!

Cronache Picene ti invita a inviare, tramite Instagram o messaggio privato di Facebook, una foto più rappresentativa del tuo 25 Aprile, con una breve descrizione del momento o del ricordo che vuoi condividere.

Le foto saranno raccolte e pubblicate in un’apposita rubrica, proprio sabato 25 Aprile

Per tener vive, tutti  insieme, le belle tradizioni che rendono magnifiche le nostre città!


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X