Quantcast
facebook rss

Ascoli Calcio, se Tesoro andrà via
Luci (ex Viterbese) candidato
come direttore sportivo

SERIE B - Secondo indiscrezioni di mercato, l'attuale ds a fine stagione potrebbe lasciare il Picchio. Caso Stellone: deciderà la giustizia sportiva
...

Il ds Antonio Tesoro e il presidente Carlo Neri (Foto Vagnoni)

di Bruno Ferretti

Secondo rumors di calcio mercato, che al momento non possono trovare conferma, l’Ascoli nella prossima stagione potrebbe avere un nuovo direttore sportivo al posto di Antonio Tesoro. Il pugliese giunto due anni fa con la nuova proprietà targata “Bricofer “del patron Massimo Pulcinelli.

Alessandro Luci

Si tratta di Alessandro Luci che in passato è stato ds della Viterbese, in due distinti periodi, ma anche del Monterotondo e della Lupa Frascati. Sarebbe una bella opportunità tornare in pista con un club di Serie B come l’Ascoli. Nella Viterbese ha lavorato con gli allenatori Sanderra e Bertotto.

E Tesoro? Non si è più visto nè “sentito”. Il suo tapporto con l’Ascoli é sempre stato buono, ma pare che negli ultimi mesi qualcosa si sarebbe guastato. Pulcinelli ha inserito ai vertici della dirigenza due manager romani: il presidente Carlo Neri, poi il vice Andrea Di Maso. E il fatto che fra le deleghe assegnate a Di Maso ci sia anche l’area tecnica forse non è del tutto casuale.

Nessuna nuova sul caso Stellone, l’ex allenatore, esonerato, che non è disposto a rinunciare a una parte del suo ingaggio, come gli ha chiesto di fare l’Ascoli, insieme al suo staff. La questione finirà inevitabilmente all’esame degli organi della giustizia sportiva.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X