Quantcast
facebook rss

Stallone, assessore e allenatore:
«I problemi sono iniziati
con le dimissioni di Tosti»

SERIE B - L’attuale responsabile dello Sport comunale, ed ex tecnico del settore giovanile bianconero: «Il cambio del tecnico non ha portato l'attesa scossa»
...

Nico Stallone

di Bruno Ferretti

L’assessore comunale allo sport di Ascoli, Nico Stallone, è stato anche calciatore e poi allenatore, e dunque possiede la competenza giusta per valutare il campionato dell’Ascoli. Le ultime esperienze in panchina con Giulianova e Porto d’Ascoli non gli sono andate bene, ma Stallone resta fra i tecnici marchigiani più apprezzati.

«L’Ascoli? Ha cominciato bene il campionato con una nutrita e qualificata “rosa” – dice Stallone – che poteva garantire anche una seconda squadra in Serie B. La società, molto unita, ha lavorato bene, il ds Tesoro anche e l’allenatore Zanetti ha fatto il resto».

«Nell’Ascoli ha funzionato inizialmente tutto bene. Poi sono iniziati i problemi in società, con le dimissioni del presidente Tosti, problemi tattici e di gestione nella squadra e il cambio di allenatore non ha prodotto i miglioramenti sperati. Non sappiamo se il campionato di Serie B riprenderà – conclude – ma in ogni caso mi auguro che l’Ascoli sappia riprendersi e tornare ai suoi migliori livelli. Ne ha tutte le possibilità: questo è il mio augurio».


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X