Quantcast
facebook rss

Fenomeno Asco, testimonial delle cento torri
Live da Piazza del Popolo
con 43.000 visualizzazioni (Video)

ASCOLI - Alessandro Xiueref, che con la sua musica fa ballare il mondo, rappresenta un altro giovane talento artistico del capoluogo piceno. Le spettacolari immagini della performance. Un mago della console con milioni di followers
...
Un estratto della performance di Asco dj in piazza del Popolo

Guarda un po’ i casi della vita: uno dj dei più seguiti della scena internazionale è nato e ha mosso i primi passi professionali ad Ascoli dove, ancora oggi, non c’è una discoteca. Alessandro Xiueref, in arte Asco (naturalmente abbreviazione di Ascoli Piceno), è l’esempio di un giovane talento artistico assoluto, una punta di diamante, made in cento torri. Gli addetti ai lavori concordano: questo ragazzo, orgoglioso della sua origine tanto da volerla imprimere nel suo nome d’arte, è destinato ad una carriera luminosa. Dj e produttore internazionale, pioniere del movimento future groove.

Asco all’opera

Il suo live da Piazza del Popolo deserta (ai tempi del Coronavirius), 60 minuti di musica travolgente, diffuso in varie piattforme social e tv nazionali e internazionali, da New York a Londra a Mumbai a Tokyio, ha registrato finora oltre 43.000 visualizzazioni. E’ stato condivisa anche da Edm.com che è un colosso con 2 milioni di followers.

Un’occasione preziosa per la promozione dell’immagine del capoluogo piceno con il grazie del sindaco Marco Fioravanti che non ha lesinato la collaborazione. La musica di Asco è distribuita da alcune delle etichette più blasonate, come Spinnin Records Maxximize, Doorn e BigBeat . E’ stata suonata al Tomorrowland, Ultra Music Festival di Miami, EDC di Las Vegas e supportata da nomi come Martin Garrix, Armin Van Buuren, Tiesto, Dimitri Vegas & Like Mike, Nicky Romero, Sander Van Doorn, Kryder, Will Sparks e molti altri. Forte di un solido rapporto con Doorn Records , Asco è stato protagonista di diversi party organizzati dell’etichetta Spinnin’ Hotel di Miami e nei party all’Amsterdam Dance Event.

Negli ultimi due anni ha girato il mondo con date in India, Usa, Cina, Giappone, inclusi diversi club nella classifica top 100 Dj Mag come Illuzion Phuket, Playhouse Chengdu, Playhouse Chongquing, Catwalk Guangzhou, ma anche festival come il Balaton Sound Festival in Ungheria.

Il successo artistico non si discute. Ma quello che vale la pena sottolineare, dopo la performance che Alessandro, con generosità (raccolta fondi per la Croce Rossa) e orgoglio personale, ha voluto realizzare tra le cento torri, è appunto il talento e l’empatia di questo ragazzo semplice che alla console è geniale e cattura i giovani in ogni parte del globo.

Insomma Asco è oggi un prezioso testimonial del capoluogo piceno nel mondo. Ma per comprendere appieno il suo carattere, oltre la bravura, basta guardare il video realizzato in occasione della performance in piazza del Popolo. Ascoltate le sue parole, guardate le immagini (riprese spettacolari a cura dell’ascolana Xentex) e ascoltate la sua musica. Nelle future produzioni di Alessandro Xiueref ci potrebbero essere collaborazioni anche con aziende ascolane. Un seme è stato gettato. Asco ha promesso di tornare per una esibizione “vera”, alla faccia del Covid 19.

f.d.m.

Asco, quando il sogno si avvera Il ragazzo delle cento torri fa ballare Cina e Giappone


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X