Quantcast
facebook rss

Ospedale dei Sibillini:
stipulato il contratto di appalto,
via alle opere di cantiere
entro il 28 maggio

SANITA' - Dalla Regione arrivano le prime coordinate sulla struttura che sorgerà ad Amandola: «Sarà completamente antisismica, in acciaio e isolata alla base. La durata dei lavori, 19 mesi dalla data di consegna»
...

«E’ stato stipulato ieri mattina il contratto di appalto con la ditta Torelli & Dottori Spa di Cupramontana, aggiudicataria dei lavori per la costruzione del nuovo ospedale di Amandola e già da questa settimana comincerà la predisposizione del cantiere».

E’ quanto fanno sapere dalla Regione in merito alla realizzazione della struttuta ospedaliera ubicata tra i Sibillini.

«Si parte dunque immediatamente con i lavori per questa opera fondamentale della ricostruzione post sisma, come anticipato dal presidente Luca Ceriscioli e dal sindaco Adolfo Marinangeli il 21 maggio, data in cui il Tar Marche aveva respinto la richiesta di annullamento del decreto regionale di aggiudicazione della data, che sarà un punto di riferimento fondamentale per la popolazione delle aree interne e delle zone terremotate doppiamente provate, prima dal terremoto e poi dal virus» è l’aggiunta di Palazzo Raffaello.

La struttura, completamente antisismica, sarà in acciaio e isolata alla base, garantendo i più alti standard costruttivi. La durata dei lavori sarà di circa 19 mesi dalla data di consegna (ridotti di circa 5 mesi in fase di offerta rispetto ai 24 previsti da progetto esecutivo). Gli uffici tecnici della Regione hanno concordato con la ditta un cronoprogramma molto serrato per l’avvio dei lavori, che prevede l’inizio delle opere per il cantiere per il giorno 28 maggio.

Ospedale dei Sibillini: il Tar respinge la richiesta di annullamento Ceriscioli: «Avanti spediti con i lavori»


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X