Quantcast
facebook rss

Il marito la picchiava da tempo:
donna soccorsa dai poliziotti,
allontanato il violento

ASCOLI - Segnalata al 113 mentre vagava per la città, sotto la pioggia, addirittura scalza. Nei guai un 42enne che è stato ascoltato dal gip. Poi la misura della Procura della Repubblica. La situazione ora è monitorata dalla Polizia
...

Lui la picchiava da tempo e, all’ennesima lite, lei è fuggita da casa. Sono stati i poliziotti di una Volante della Questura di Ascoli a soccorrerla mentre vagava per la città, sotto la pioggia, addirittura scalza.

E’ accaduto ad Ascoli, e tutto è iniziato quando al 113 è giunta la telefonata di chi aveva notato quella donna che camminava di sera, senza riparo, sotto la pioggia battente. Quando è stata raggiunta dalla Polizia, in un inglese stentato ha cercato di spiegare quello che le era capitato.

Alla fine ha accettato di seguire i poliziotti in Questura, dove è scoppiata a piangere raccontando ciò che era accaduto. E che si ripeteva da tempo. Il marito, un 42enne, spesso la picchiava per motivi, a suo dire, scatenati dalla gelosia.

La Questura di Ascoli (Foto Vagnoni)

A quel punto i poliziotti, seguendo la procedura prevista in questi casi di violenza domestica, su indicazione della Procura della Repubblica di Ascoli, hanno adottato – notificandola all’uomo – la misura dell’allontanamento d’urgenza dalla casa familiare.

Inoltre il gip, esaminate le prove portate dalla Polizia e ascoltato il 42enne, ha anche disposto all’uomo il divieto di avvicinarsi alla consorte.

Della questione sono poi stati interessati i Servizi Sociali del Comune di Ascoli, mentre moglie e marito vengono monitorati dalla Questura per evitare il ripetersi delle violenze.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X