Quantcast
facebook rss

Verde pubblico non curato,
l’attacco dell’opposizione

RIPATRANSONE - "Progetto Paese" si pone alcune domande sulla situazione del centro storico: «Dovrebbe essere il fiore all’occhiello, è abbandonato. Anche l'illuminazione non va con 21 punti luce mal funzionanti»
...

«Il centro storico, che dovrebbe essere il fiore all’occhiello, è abbandonato. Si presenta con erba alta, rami che quasi toccano il terreno, con ricrescite e 21 punti di illuminazione non funzionanti. Come mai per altre zone sono disponibili risorse per 6.400, euro per il servizio taglio erba? Mentre in centro si debbono utilizzare gli operai comunali che potrebbero usare il loro tempo in altro modo?».

Un tratto di erba non tagliata sul belvedere

Sono alcune delle domande che arrivano dai gruppo consiliare d’opposizione “Progetto Paese”. «Come mai la PicenAmbiente, senza aver fatto nei primi mesi del 2020, un intervento di taglio erba, nel mese di marzo ha emesso una fattura a carico del nostro Comune, poi annullata con una nota di credito? -proseguono- Ci chiediamo ancora: ma non dovrebbe essere emesso un atto di determina o delibera con la quale formalizzare la decisione di disattivare un servizio ad una società per affidarlo ad un’altra? E, visto che si parla tanto di risparmio, con quello stesso atto non sarebbe stato opportuno rideterminare l’impegno di spesa? Tale rideterminazione avrebbe avuto un effetto positivo sul consuntivo 2019 e sul bilancio a venire. E non sarebbe stato altrettanto opportuno emettere una determina con cui impegnare la spesa per la nuova società? Eppure ad oggi nessun atto è stato pubblicato».

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X