Quantcast
facebook rss

Tir in fiamme, riaperta la A14:
6 chilometri di coda in direzione sud
e 3 verso nord

MARTINSICURO - Il pesante mezzo ha preso fuoco mentre procedeva in direzione sud, tra le uscite di San Benedetto e Val Vibrata. Il tratto è stato chiuso per evitare ulteriori problemi e facilitare i soccorsi. Sul posto i Vigili del fuoco di San Benedetto, Ascoli, Nereto, Teramo e la Polizia Autostradale. La polemica di Forza Italia
...

Il fino denso sprigionato dal mezzo in fiamme era visibile in A14 a diversi chilometri di distanza

E’ stata riaperta poco fa, ed in entrambe le direzioni, l’autostrada A 14 nel tratto tra San Benedetto e Val Vibrata dove stamattina, 9 giugno, un camion ha preso fuoco mentre percorreva la carreggiata sud, al chilometro 315  in territorio di Martinsicuro.

Sono ancora lunghe le code che si registrano al momento.

Si tratta di 6 chilometri tra Grottammare e Val Vibrata (carreggiata sud), dove si viaggia ad una sola corsia, e di 3 chilometri tra Giulianova e Val Vibrata. In quest’ultimo caso (carreggiata nord) sono state riaperte entrambe le corsie.

Le fiamme sono state domate intorno alle 14 dalle squadre dei Vigili del fuoco accorse sul luogo dell’incidente da San Benedetto, Ascoli e Nereto. Per l’intervento è stato necessario anche richiedere un’autobotte da Teramo.

Sul posto ci sono ancora pattuglie della Polizia stradale, mezzi di soccorso e personale di Autostrade per l’Italia.

Tir in fiamme, c’è anche un’esplosione: inferno sull’autostrada A14, chilometri di coda e traffico in tilt


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X