Quantcast
facebook rss

Prelievi, è obbligatorio prenotarsi
Da lunedì anche al telefono

SANITA' - Il numero da chiamare è lo 0735.793508 dalle ore 11 alle ore 13, dal lunedì al venerdì. E' possibile utilizzare il servizio telematico "Zerocodalab". La misura è necessaria per evitare cose e assembramenti nelle sale d'aspetto, sia ad Ascoli che a San Benedetto
...

Tutte le prestazioni del laboratorio analisi – i prelievi del sangue sono quelli più utilizzati – sia ad Ascoli che a San Benedetto non saranno più ad accesso libero.

La direzione di Area Vasta 5, così come aveva preannunciato il direttore Cesare Milani, ha confermato che si faranno solo su prenotazione.

Per via telematica tramite il servizio Zerocodalab oppure al telefono.

Da lunedì 22 giugno ci sarà una linea dedicata che risponde al numero 0735.793508, dalle ore 11 alle ore 13, dal lunedì al venerdì.

Zerocodalab è attivabile attraverso i totem presenti nel corridoio di accesso al laboratori analisi delle due sedi di Ascoli Piceno e San Benedetto del Tronto. Oppure mediante l’utilizzo dell’app Zerocoda installabile su smartphone. O ancora collegandosi al sito web https://areavasta5.zerocoda.it/

Zerocoda è un sistema di accoglienza e prenotazione online applicato ai punti prelievo degli stabilimenti ospedalieri dell’Area Vasta 5 che gestisce autonomamente tempo di attesa e accesso al servizio di laboratorio.  Consente al cittadino di effettuare personalmente la propria prenotazione da remoto attraverso molteplici devices scegliendo online giorno, ora e sede di accesso al laboratorio analisi e arrivando in sede solo qualche minuto prima la chiamata. 

Zerocoda è sincronizzato con il sistema di chiamata del punto prelievi e dotato di una funzione di controllo che permette di monitorare e visualizzare il numero di utenti prenotati e lo stato di affollamento del punto prelievi.

La prenotazione delle prestazioni di laboratorio, consentendo un accesso ordinato alla prestazione, non prevede l’entrata con priorità (gravidanza, disabilità).

La misura si è resa necessaria in applicazione di quanto previsto dalla delibera di Giunta della Regione Marche, anche alla luce dell’ingente afflusso di utenti, al fine di garantire il necessario distanziamento legato all’emergenza Covid-19 ed evitare al tempo stesso il disagio al cittadini derivante da un eccessivo stazionamento negli spazi antistanti l’area ospedaliera.

Liste di attesa e code per i prelievi: l’Area Vasta 5 rischia di andare in tilt


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X