facebook rss

“Donne crocifisse”,
la tratta raccontata
da don Bonaiuto

SAN BENEDETTO - Martedì 30 giugno su Zoom si recupera la presentazione del libro che affronta temi drammatici come violenza e prostituzione. Tra gli ospiti anche il sindaco Piunti, Guido Castelli e il vescovo Bresciani

L’appuntamento è per martedì 30 giugno, alle ore 17. Avrebbe dovuto svolgersi lo scorso 27 febbraio, ma il lockdown ne ha imposto il rinvio. Grazie alla determinazione dell’Unione Cristiana Imprenditori Dirigenti torna in calendario la presentazione dell’ultimo libro di don Aldo Bonaiuto “Donne crocifisse. La vergogna della tratta raccontata dalla strada” (edizioni Rubettino).  Un libro che affronta il tema drammatico della prostituzione e della violenza sulle donne dall’antichità fino ad arrivare ai giorni nostri, dal Codice di Hammurabi alla Legge Merlin.

Don Aldo Bonaiuto

Con il saluto iniziale del sindaco Pasqualino Piunti, il presidente provinciale Ucid Guido Castelli, l’assessore alle pari opportunità Antonella Baiocchi e il vescovo Carlo Bresciani, martedì 30 giugno alle 17 sulla piattaforma Zoom colloquieranno con l’autore del libro sullo scottante tema della tratta e dello sfruttamento degli esseri umani.

Con l’occasione del suo ultimo libro, don Aldo Bonaiuto racconterà il lungo tratto di vita trascorso di notte sulle strade italiane, prima al fianco di don Oreste Benzi, poi con i volontari della Comunità “Papa Giovanni XXIII”;  antropologo ed esorcista, sacerdote di frontiera, si è aggiudicato l’edizione 2019 del Premio giornalismo d’inchiesta nel settore sociale all’ottavo Festival delle Marche.

Si potrà seguire la conferenza anche sulla pagina Facebook “Città di San Benedetto del Tronto”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X