facebook rss

“Sport al parco”,
«quest’anno è un’esigenza
dopo mesi di lockdown»

SAN BENEDETTO - L'affermazione è dell'assessore allo Sport del Comune rivierasco. Pierluigi Tassotti, nel riproporre l'iniziativa per il decimo anno consecutivo. Cosa si può fare, dove e a chi rivolgersi per avere informazioni

 

Ginnastica dolce, fitness e yoga a San Benedetto si fanno al parco.

E per il decimo anno.

L’Amministrazione comunale ripropone anche quest’anno, fino all’ultima settimana di agosto, “Sport al parco” il progetto di attività sportiva rivolta agli adulti, all’interno dei parchi cittadini.

Sotto la guida di istruttori qualificati delle associazioni sportive cittadine “Arena Park”, “Punto Fitness”, “Zona Indaco”, “Dance Project”, tutti gli interessati potranno prenderne parte gratuitamente.

«Grazie alla sinergia con le associazioni che gestiscono i parchi comunali – spiega l’assessore allo Sport Pierluigi Tassottil’edizione 2020 vedrà il coinvolgimento di più aree della città rispetto alle passate edizioni.

Siamo molto soddisfatti non solo per l’ampliamento dei soggetti coinvolti ma perché in questo modo andiamo incontro ad una esigenza molto avvertita, quella di svolgere attività fisica in spazi aperti dopo tante settimane passate in ambienti chiusi, sempre nel rispetto delle norme anti contagio».

Per informazioni è possibile contattare il servizio Sport ai numeri 0735.794247 – 794220. Oppure inviare una mail a sport@comunesbt.it

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X