facebook rss

Due escursionisti bloccati sul Vettore,
arriva l’elicottero dei Vigili del fuoco

ARQUATA DEL TRONTO - Due ascolani si trovavano nel "canalino di mezzo", sul versante sud della montagna, quando hanno lanciato l'allarme. Intervenuti i pompieri di Ascoli con "Drago 54" giunto da Pescara, 118 e Soccorso Alpino. Stanno bene

Il recupero dei due ascolani questa mattina sul Vettore

di Andrea Ferretti

E’ accaduto poco fa. L’operazione è ancora in corso. Due uomini si sono trovati nell’impossibilità di scendere e di… salire.

Per non rischiare più del dovuto, hanno allora lanciato l’allarme ed ora stanno per essere messi in salvo.

Si tratta di due esursionisti ascolani, due uomini – A.P. e G.P. – i quali sono riusciti a telefonare e a movimentare quindi i soccorsi.

E’ accaduto sul versante sud del Monte Vettore, sopra a Pretare di Arquata, nel cosiddetto “canalino di mezzo”.

E’ lì che sono stati raggiunti dal personale del 118 e dai Vigili del fuoco di Ascoli, sul posto con due automezzi e otto uomini, e una squadra del Soccorso Alpino di Ascoli.

I soccorritori hanno capito subito che per raggiungerli occorreva un intervento aereo. Allora, dalla base dei Vigili del fuoco di Pescara, si è alzato in volo “Drago 54” che è arrivato sul Vettore in pochi minuti calando con il verricello una persona per recuperare, uno alla volta, i due escursionisti che stanno bene.

L’arrivo di “Drago 54”


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X