facebook rss

Droga al porto,
indaga la Capitaneria

SAN BENEDETTO - Con il supporto del nucleo cinofili delle Fiamme Gialle, sono stati rinvenuti 68 grammi di marijuana e altri 77 di un'altra sostanza, confezionati e pronti ad essere venduti. Chi ce li ha messi?

Il porto di San Benedetto (Foto Vagnoni)

La Capitaneria di Porto-Guardia Costiera di San Benedetto, con l’ausilio del nucleo cinofili della locale Guardia di Finanza, hanno rinvenuto droga, nascosta in una struttura dell’area portuale.

E’ avvenuto durante uno dei tanti servizi di vigilanza sul corretto uso dei locali demaniali presenti nel porto. Occultata all’interno di una struttura, al fiuto dei cani non è sfuggita la presenza di sostanze stupefacenti.

Trovati, e post sotto sequestro, 68 grammi di marijuana e 77 grammi di un’altra sostanza presumibilmente di tipo anfetamine. Il tutto già diviso in piccole dosi pronte per essere spacciate.

Nell’occasione la Guardia Costiera ha rinvenuto all’interno della stessa struttura altro materiale che abusivamente occupava l’area demaniale. Sono in corso ulteriori accertamenti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X