facebook rss

Gruppo Gabrielli:
«Gesto di riconoscimento
nei confronti di chi ha svolto
un compito straordinario»

ASCOLI - L'azienda ascolana protagonista ad Ancona nella cerimonia di consegna delle attrezzature al mondo del volontariato per quello che ha svolto durante la pandemia Coronavirus

La cerimonia oggi ad Ancona

«Un gesto di riconoscimento nei confronti di chi ha svolto un compito straordinario. Ricordo quando nel momento più critico della pandemia si sono determinate le necessità di spostare i pazienti e in una notte hanno spostato ospedali interi con una dedizione ed una disponibilità fantastica. E’ molto bello che la famiglia Gabrielli riconosca con questo dono veramente straordinario il lavoro fatto da tanti volontari».

Così il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli, che nella mattinata du giovedì 23 luglio insieme al presidente della holding del Gruppo Gabrielli, Giancarlo Gabrielli, e al presidente del Gruppo Luca Gabrielli, nel piazzale antistante il superstore Oasi di Ancona, hanno presenziato alla cerimonia di consegna delle attrezzature che il Gruppo Gabrielli ha deciso di donare a tutto il mondo del volontariato.

Dopo un’approfondita analisi fatta con la Regione Marche sono stati donati infatti strumenti fondamentali per diminuire il rischio di contagio dei volontari che si adoperano quotidianamente al trasporto sanitario di persone contagiate, ma utili anche per l’operatività post-Covid nell’ottica di un sostegno alle persone in difficoltà per tutte le loro necessità quotidiane.

«Ci sembra doveroso, lavorando sul territorio ed essendo abbastanza fortunati, lasciare qualcosa al territorio e aiutare persone più sfortunate che magari sono nostri clienti e ci hanno aiutato a raggiungere i risultati piuttosto positivi – sottolinea Giancarlo Gabrielli – quello che abbiamo donato è quello che ci è stato segnalato come necessario dall’Anpas e dalla Croce Rossa».

«Per noi era importante – ha aggiunto Luca Gabrielli – dare un aiuto al nostro territorio, voglio ringraziare anche ai nostri collaboratori che ci hanno aiutato a sostenere nei momenti del lockdown le nostre comunità».

All’evento erano presenti anche il presidente del comitato Anpas Marche Andrea Sbaffo, il vice presidente nazionale Anpas Carlo Castellucci, il presidente del comitato regionale Marche della Croce Rossa Italiana Andrea Galvagno, il presidente della “Misericordia” Alessandro Speca.

 

Gruppo Gabrielli sostiene il sistema sanitario marchigiano


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X