facebook rss

“Un figlio di nome Erasmus”,
proiezione col cast
Ci sono il regista Ferrari
e l’attrice Illuminati

GROTTAMMARE - Biglietti ancora disponibili per la serata di giovedì 30 luglio. Tra gli ospiti anche Elena Vanni e il cosceneggiatore Cristiano Malacrino

Il regista Ferrari insieme a Valentina Illuminati, sulla sinistra

Giovedì 30 luglio al “Cinema in Giardino” ospiti di eccezione per la proiezione di “Un figlio di nome Erasmus”, fissata per le 21,30: saranno presenti il regista Alberto Ferrari, l’attrice grottammarese Valentina Illuminati e altri membri del cast.

Ferrari, dopo gli inizi nell’ambito del Teatro Piccolo di Milano e la forte formazione teatrale, nel corso della sua carriera spazia dal teatro alla televisione al cinema. Oltre a firmare numerose regie teatrali e vari format televisivi, lavora per Endemol e collabora con Rai e Mediaset.

“Un figlio di nome Erasmus” è il suo terzo lungometraggio, definito una “commedia poetica” con particolare attenzione nella direzione degli attori.

Gli altri ospiti della serata saranno l’attrice Elena Vanni, interprete anche in “Un posto al sole” e il cosceneggiatore Cristiano Malacrino.

«Sarà una serata speciale- dichiara il sindaco Enrico Piergallini – non solo per il valore culturale dell’iniziativa, ma anche per il coinvolgimento affettivo ed emotivo della città. Molti degli ospiti sono legati a Grottammare. In particolare Valentina Illuminati, che rappresenta per la città un esempio di giovane che si forma nei grandi centri di cultura pronta a condividere la propria esperienza nel luogo di residenza».

E’ possibile acquistare il biglietto sul sito www.cinemaingiardino.it al costo di 5,50 euro (4,50 euro ridotto).


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X