Quantcast
facebook rss

Il giudice ascolano Agostini
nuovo presidente del Tribunale di Sorveglianza

ASCOLI - La nomina è stata decisa dal Consiglio Superiore della Magistratura. Per tanti anni è stato giudice delegato ai fallimento gestendo anche la fine dell'Ascoli Calcio 1898 Spa. Il Tribunale ascolano perde un altro pezzo da novanta dopo l'addio di Carlo Calvaresi
...

Dal Consiglio Superiore della Magistratura è arrivato un prestigioso riconoscimento per il magistrato ascolano Raffaele Agostini che è stato designato nuovo presidente del Tribunale di Sorveglianza di Ancona.

Raffaele Agostini (Foto Vagnoni)

Dopo la recente nomina di Carlo Calvaresi (leggi l’articolo) a presidente del Tribunale di Teramo, il Palazzo di Giustizia ascolano perde un altro pezzo da novanta nonostante la soddisfazione di veder riconosciuta la professionalità dei magistrati locali.

Raffaele Agostini, che in passato era stato giudice di sorveglianza a Macerata, per tanti anni è stato delegato ai fallimenti del Tribunale ascolano.

Nel dicembre del 2013 decretò anche lo “storico” fallimento dell’Ascoli Calcio 1898 spa per poi presiedere l’asta che nel febbraio del 2014 assegnò il sodalizio bianconero al patron Francesco Bellini. Prima della nomina ad Ancona, Agostini ha rivestito il ruolo di giudice tutelare.

Per il Palazzo di piazza Orlini si apre un altro “buco” nell’organico da colmare.

rp


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X