facebook rss

Opportunità formative nel Piceno
con la Rete ITS Marche

SAN BENEDETTO - All'Hotel Calabresi la presentazione delle Fondazioni che nelle Marche attivano percorsi biennali post diploma di alta specializzazione gratuiti in risposta alla domanda delle imprese

Si è tenuta all’Hotel Calabresi di San Benedetto la presentazione delle opportunità formative nella provincia di Ascoli da parte della Rete ITS Marche. Gli ITS sono delle Fondazioni che attivano su tutto il territorio regionale percorsi biennali post diploma di alta specializzazione gratuiti in risposta alla domanda delle imprese. I corsi prevedono che il 50% delle ore venga svolto in azienda e tra i docenti oltre il 70% sono imprenditori e professionisti che coinvolgono sin da subito gli allievi in un contesto formativo-lavorativo.

L’Hotel Calabresi (Foto Cicchini)

Le Fondazione ITS sono costituite da Imprese, Imprenditori, Università e Scuole, che coniugano le proprie peculiarità al fine di creare dei percorsi formativi in linea con le esigenze del mercato offrendo una formazione specialistica basata sui profili che ricercano le aziende. L’intervento introduttivo è stato a cura di Loretta Bravi, assessore regionale con delega per l’Istruzione e il Lavoro, che ha evidenziato quanto la Regione Marche crede ed ha investito nel sistema ITS, soprattutto per la centralità che hanno le aziende all’interno delle Fondazioni.

Gli ITS trasmettono ai giovani l’importanza “dell’imparare facendo”,  fungendo da ponte per un inserimento diretto nel mondo del lavoro (più dell’80% degli studenti sono occupati ad 1 anno dal diploma). Moderatore della conferenza Gabriele Marchetti, coordinatore della Rete ITS Marche e presidente della Fondazione ITS Turismo Marche, che ha presentato gli interventi degli ITS Regionali, e tramite anche la presenza di aziende ed allievi ha presentato le offerte formative in promozione per il biennio 2020-2022 nella provincia di Ascoli.

Maria Rita Morganti (consigliere provinciale) ha portato i saluti del presidente della Provincia Sergio Fabiani. È intervenuto anche il sindaco di San Benedetto, Pasqualino Piunti che ha mostrato la sua collaborazione per sviluppare il sistema ITS anche nella provincia di Ascoli, perché come ha evidenziato Gabriele Marchetti, il sistema ITS ha necessità di farsi conoscere in questo territorio ed è importante l’appoggio delle istituzioni per trasmettere le potenzialità che offrono gli ITS della Regione Marche.

Collegandosi a www.itsmarche.it è possibile contattare le singole Fondazioni per saperne di più sull’offerta formativa, nello specifico i corsi in promozione per il biennio 2020-2022 nella provincia di Ascoli sono:

  • Hospitality Management (Tecnico Superiore per la Gestione di Strutture Turistico-Ricettive)
  • Digital Strategy (Tecnico Superiore per la promozione e il marketing delle filiere turistiche e delle attività culturali)
  • Tecnico Superiore per Smart Technologies e materiali innovativi
  • Tecnico Superiore delle produzioni e del marketing nel sistema agroalimentare

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X