facebook rss

Bocciarelli sulle ali dell’arte
Libro e tour tra le cento torri

ASCOLI - L'attore lombardo ha presentato la sua opera incentrata sul lockdown in Pinacoteca. Volto apprezzato di teatro e piccolo schermo

L’attore lombardo Vincenzo Bocciarelli ha presentato il suo libro “Sulle ali dell’arte” alla Pinacoteca. Un’opera dove racconta la sua personale esperienza artistica, vissuta a casa sua ma condivisa con il suo pubblico attraverso Facebook e You Tube, durante il lockdown.

Dario Ciotti con Bocciarelli

Diplomato al Piccolo Teatro di Milano sotto la guida di un grande maestro come Giorgio Strehler, ha fatto le prime esperienze con Glauco Mauri e Giorgio Albertazzi. Ma la popolarità per lui è arrivata con le fiction tv più popolari: “Il bello delle donne”, “Incantesimo”, “Cinecittà”, “Don Matteo”, “Orgoglio”.

Quarantasei anni, mantovano di Bozzolo, Bocciarelli si è fatto apprezzare anche sul grande schermo, e, in veste di conduttore di molti eventi legati al mondo cattolico. Con il “Bocciarelli Home Theatre”, una serie di spettacoli live-Facebook, esperienza artistica ma di valenza anche socio-culturale, ha portato il teatro e la poesia, la pittura nelle case degli italiani in un periodo molto difficile.

La puntata di Bocciarelli nella città delle cento torri, dove è stato accolto anche dal sindaco Fioravanti, si è conclusa nella location della Locanda del Medioevo dove il padrone di casa Dario Ciotti non ha rinunciato al rituale selfie.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X