Quantcast
facebook rss

Regionali: Forza Italia ingaggia un civico,
l’assessore Acciarri verso la Lega

ASCOLI - L'annuncio della lista leghista potrebbe avvenire nel corso dell'incontro con Salvini in programma giovedì a Cupra Marittima. Venerdì Mangialardi e Gostoli alla festa provinciale dell'Unità a San Benedetto
...

Ultimi giorni di fuoco, non solo per il caldo agostano, per la definizione delle liste dei partiti in vista del voto elettorale delle Regionali del 20 e 21 settembre. Il termine scade un mese prima del voto, ma l’obiettivo è chiudere la “quartina” prima possibile in modo da far partire ufficialmente la corsa alle preferenze dei singoli candidati.

Monica Acciarri

L’attesa più grande è relativa soprattutto alla lista della Lega, primo partito nazionale alle ultime elezioni Europee, che potrebbe schierare, tra le donne, anche l’assessore alla pubblica istruzione del Comune di Ascoli, Monica Acciarri.

Un nome che sta creando parecchio dibattito tra i leghisti ascolani (non tutti favorevoli al suo ingresso, soprattutto tra la “base” della prima ora), ma in grado di portare un vasto consenso visto che a favore dell’Acciarri ci sarebbero già al lavoro diversi consiglieri comunali e uomini chiave dell’amministrazione Fioravanti. Il nome dell’Acciarri in lista viene dato quasi per sicuro.

In campo anche il commissario Andrea Maria Antonini che scalpita per iniziare ufficialmente la corsa per Ancona.

L’ufficializzazione della lista leghista potrebbe già avvenire giovedì prossimo in occasione dell’arrivo di Matteo Salvini a Cupra Marittima nel corso del suo tour elettorale per il voto di settembre (leggi l’articolo).

Andrea Maria Antonini

Ultime battute anche in casa Forza Italia dove il secondo uomo in lista, oltre al riconfermato Piero Celani, dovrebbe essere un “civico” in arrivo dalla Riviera delle Palme, ma conosciuto in tutto il Piceno in quanto tecnico impegnato nelle istituzioni. Per l’ufficializzazione si attende l’annuncio da parte del commissario regionale Francesco Battistoni. Non si ferma nemmeno il pressing sull’assessore alla cultura Donatella Ferretti (leggi l’articolo) che al momento però sembra frenata dagli equilibri interni alla maggioranza ascolana.

Infine, il Pd piceno è pronto di nuovo ad ospitare il candidato presidente Maurizio Mangialardi che venerdì pomeriggio (ore 18,30) sarà a San Benedetto alla Festa dell’Unità provinciale (pineta all’altezza del ristorante Il Pescatore) insieme al segretario regionale Giovanni Gostoli.

rp


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X