facebook rss

Regionali, Forza Italia chiama
la Ferretti e apre ai civici

ASCOLI - I forzisti ascolani cercano di convincere a tutti i costi l'assessore alla cultura a scendere in campo. In casa Pd si profila un cambio tra Sara Calisti e l'assessore acquavivana Barbara Riga

L’assessore Donatella Ferretti (Foto Vagnoni)

Incassato il niet del sindaco Pasqualino Piunti (leggi l’articolo), il partito di Forza Italia torna in pressing sull’assessore comunale Donatella Ferretti e cerca un “civico” di San Benedetto.

Francesco Battistoni (Foto Vagnoni)

Sono queste le ultime novità in casa azzurra dove il primo a tessere la tela della lista è il commissario regionale Francesco Battistoni che in pochi mesi ha rimesso in carreggiata la barca berlusconiana marchigiana. Sulla Ferretti, che ha ribadito l’assoluto appoggio a Forza Italia nicchiando però ad una discesa in campo (leggi l’articolo) la pressione sarebbe salita nelle ultime ore con interventi anche dai big regionali del centro destra.

La sua candidatura, inoltre, servirebbe ad evitare di mandare i voti ad altri candidati non forzisti. In Riviera invece viene esclusa la candidatura dei neo consiglieri Carmine Chiodi e Mario Ballatore (leggi l’articolo). A questo punto è scattata la caccia a un “civico” anche alla luce della nuova mission del partito che nel simbolo ha proprio inserito il riferimento alla società civile.

A sorpresa, intanto, in casa Pd potrebbe cambiare una delle due candidate donna. Al posto di Sara Calisti (leggi l’articolo) potrebbe scendere in campo l’assessore alla cultura di Acquaviva, Barbara Riga. Una decisione definitiva è attesa a breve.

rp


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X