facebook rss

Covid, solo tre nuovi
casi nelle Marche,
ma uno è nel Piceno

EMERGENZA - Il bollettino del Gores parla anche di un nuovo casi nel percorso del focolaio di Montecopiolo nelle ultime 24 ore e un altro nel Pesasere. Non ancora conteggiati i ragazzi positivi della squadra di baseball di Macerata

Continua a diffondersi il Coronavirus nel Piceno.

Ora i nuovi casi sono 12 per un totale di 302 dall’inizio della pandemia che aveva allentato la morsa il 16 maggio, per poi ripresentarsi il 7 luglio con una coppia di cittadini originari del Bangladesh e rientrati a San Benedetto, dove abitano insieme con altre 7 persone (leggi qui).

Il Gores (vedi tabella sotto) ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 1.297 tamponi: 531 nel percorso nuove diagnosi – nel quale sono stati scoperti il caso della provincia di Ascoli ed un altro a Pesaro Urbino – 677 nel percorso guariti e 99 del percorso screening.

I positivi nuove diagnosi comprendono rientri dall’estero e contatti di casi positivi.

Nel percorso screening Montecopiolo sono stati effettuati 99 tamponi, registrato 1 caso positivo.

IL CASO HOTSAND

Per quanto ruguarda la Hotsand, squadra di baseball di Macerata, ci sono altri due positivi. Il primo era stato un giocatore residente a Porto Sant’Elpidio (Fermo).

coronavirus-tamponi-4-325x249

L’esame dei tamponi

Di ritorno dall’ultima partita di serie A1 contro il Parma, aveva accusato i sintomi: febbre a 37 gradi e dolori muscolari.

La società, per precauzione, aveva così deciso di effettuare subito il tampone sul giocatore, riscontrando la presenza del Covid. Poi erano scattati quarantena e test per tutti i giocatori e lo staff della Hotsand, oltre alle persone che hanno avuto contatti diretti con l’uomo nei due giorni precedenti alla comparsa dei sintomi e i tesserati del Parma Clima.

Dai nuovi esami sono emersi altri due contagi di altri due ragazzi che abitano insieme al primo.  Casi che non sono ancora conteggiati nella casistica ufficiale del Gores.

 

Clicca per vedere l’immagine completa


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X