facebook rss

Cane sull’Ascoli mare,
la Polstrada fa intervenire l’Anas

PERICOLO - All'ennesima chiamata al 113 per segnalare la pericolosa presenza di un pastore maremmano sulla trafficata arteria, gli agenti hanno chiesto all'ente gestore di verificare che non ci siano falle nella rete di protezione

Un pastore maremmano di notevoli dimensioni, da giorni, sta creando disagi sulla superstrada Ascoli mare.

Numerose negli ultimi giorni le chiamate alla Polizia stradale per segnalare la presenza dell’animale sulla carreggiata in direzione mare.

Ieri sera, 9 agosto, le ultime due segnalazioni al 113.

Il quadrupede passeggiava indisturbato poco dopo l’uscita di Folignano, in direzione est.

Sul posto sono immediatamente intervenuti gli agenti di una Volante, ma al loro arrivo il cane era già sparito.

A quel punto la Polstrada ha chiesto all’Anas di controllare le reti di protezione della superstrada e verificare che non ci siano falle.

Altrimenti non si spiega come possa il cane entrare e uscire dalla trafficata arteria, rappresentando un pericolo per gli automobilisti in transito e per la sua stessa incolumità.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X