facebook rss

Giostra di Servigliano:
vince Innocenzi davanti a Melosso,
terzo Gubbini, quarto Zannori

SERVIGLIANO - Il recordman della Quintana di Ascoli si prende la rivincita sul giovane rivale che lo aveva battuto un anno fa al Campo dei Giochi, e regala il secondo palio consecutivo a Porta Santo Spirito. Centinaia di ascolani sugli spalti

La consegna del Palio a Porta Santo Spirito che ha vinto con Luca Innocenzi

Innocenzi

di Andrea Ferretti

Luca Innocenzi fa il bis e, dopo la vittoria del 2019, regala anche quest’anno il Palio al Rione Porta Santo Spirito aggiudicandosi – oggi domenica 16 agosto – la Giostra dell’Anello di Servigliano. E’ stato il più regolare e lo ha fatto nonostante il primo anello mancato alla prima tornata, vincendo con 1.830 punti, davanti all’ottimo esordiente Lorenzo Melosso (Porta Marina) secondo con 1.785 punti e Massimo Gubbini (Paese Vecchio) terzo con 1.760. Al quarto posto Mattia Zannori (San Marco) che, con tempi altissimi, ha pagato lo scotto di essere subentrato n extremis all’infortunato Cristian Cordari. Quinto e ultimo, anche per una tornata nulla, Pierluigi Chicchini (Porta Navarra) con 1.024 punti.

Melosso

E’ stata una sfida anche “quintanara” visto che, a parte Chicchini, a Servigliano si sono affrontati  i primi quattro classificati dell’ultima Quintana corsa ad Ascoli nell’agosto 2019. Sugli spalti davvero numersi i quntanari giunti da Ascoli per sostenere i “loro” cavalieri: quelli di Porta Solestà per Innocenzi (38enne di Foligno), di Porta Romana per Melosso (19enne di Ascoli), di Porta Tufilla per Gubbini (37enne di Foligno)e di Porta Maggore per Zannori (27enne di San Gemini-Terni).

Gubbini

PRIMA TORNATA

Melosso 3 anelli, tempo 1’01″10, punti 588 – Gubbini 3 anelli, 1’00″90, punti 592 – Zannori 3 anelli, 1’07″50, 1 penalità (5 punti), punti 460 – Innocenzi 2 anelli (mancato il primo), 1’00″80, punti 524 – Chicchini 3 anelli, 1’00″90, punti 592.

SECONDA TORNATA

Melosso 3 anelli, 1’01″00, 1 penalità (5 punti), punti 615 (totale 1.203) – Gubbini 3 anelli, 1’00″30, punti 634 (1.226) – Zannori 3 anelli, 1’06″60, punti 503 (963) – Innocenzi 3 anelli, 1’00″50, punti 630 (1.154) – Chicchini fuori pista prma del secondo anello, tornata nulla, punti 0 (592).

Zannori

TERZA TORNATA

Melosso 2 anelli (mancato il secondo), 1’00″90, punti 582 (1.785) – Gubbini 2 anelli (mancato il terzo), 1’03″30, punti 534 (1.760) – Zannori 2 anelli (mancato il primo), 1’09″40, punti 407 (1.370) – Innocenzi 3 anelli, 1’01″20, punti 676 (1.830) – Chicchini  1 anello (mancati i primi due), 1’03″40, punti 432 (1.024).

CLASSIFICA FINALE

1° Luca Innocenzi (Porta Santo Spirito) 1.830 punti, 2° Lorenzo Melosso (Porta Marina) 1.785, 3° Massimo Gubbini (Paese Vecchio) 1.760, 4° Mattia Zannori (San Marco) 1.370, 5° Pierluigi Chicchini (Porta Navarra) 1.024.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X