Quantcast
facebook rss

Regionali, “Dipende da Noi” sceglie Paola Petrucci

MARCHE 2020 - L'ascolana dal 2001 è consigliera di parità per la Provincia di Ascoli, dal 2011 ricopre lo stesso ruolo anche per la Regione. Tra le firmatarie dell'appello con cui è nato il movimento di impegno civile
...

In vista delle elezioni regionali di settembre, per la circoscrizione di Ascoli il movimento di impegno civile Dipende da Noi candida Paola Petrucci.

Dal 2001 consigliera di parità per la Provincia di Ascoli, dal 2011 ricopre lo stesso ruolo anche per la Regione Marche occupandosi di discriminazioni di genere nei luoghi di lavoro.

Paola Petrucci

«La mia esperienza sulle tematiche di genere è costruita sul campo avendo scelto una scuola maschile (Istituto tecnico per geometri) e svolgendo per i miei primi quindici anni lavorativo questo ruolo tipicamente maschile, seguendo le attività di cantiere e le relazioni con la committenza nell’impresa edile con mio padre con la quale ci occupavamo di restauri».

«Il mio impegno è sempre stato in positivo – aggiunge la Petrucci – per costruire una società migliore e realizzare una cultura libera da pregiudizi per una vita collettiva all’insegna della coopetizione in cui tutte e tutti si impegnano esprimendo al meglio le proprie potenzialità, ho sempre visto con sospetto chi cerca di creare unione nelle battaglie contro che si rivelano sempre perdente».

Paola Petrucci è stata una delle firmatarie dell’appello con cui è nato il movimento di impegno civile Dipende da Noi, parte attiva nella presentazione del movimento a febbraio scorso e animatrice dei dibattiti online durante il periodo di lockdown durante il quale il movimento ha ascoltato le cittadine e i cittadini per costruire con loro un programma attraverso il metodo della democrazia partecipata.

«Dipende da Noi – conclude – propone soprattutto un nuovo metodo di lavoro che è stato sperimentato con successo in realtà comunali, come per il progetto di Ascolto&Partecipazione ad Ascoli, e ora viene proposto su base regionale».


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X