Quantcast
facebook rss

Ascoli, Valerio Bertotto
sarà il nuovo allenatore

SERIE B - La società del patron Pulcinelli ha optato per il tecnico 47enne. E' già stato vicino al Picchio prima dell'ingaggio di Dionigi, esonerato nel primo pomeriggio. Non allena dal 2017, quando fu esonerato dalla Viterbese
...

Bertotto

Dopo giorni di riflessioni e valutazioni, l’Ascoli ha scelto il nuovo allenatore. E’ tutto fatto per Valerio Bertotto, ex calciatore, nato a Torino il 15 gennaio 1973. Dopo l’esonero di Davide Dionigi arrivato nel primo pomeriggio, manca solo l’annuncio ufficiale da parte della società bianconera, che potrebbe arrivare già nella giornata di domani.

Il profilo di Bertotto era già stato preso in considerazione a giugno dopo l’esonero di Abascal. Al tempo, però, il direttore sportivo Giuseppe Bifulco optò per Dionigi e la storia è poi nota.

Bertotto ha guidato dal 2012 al 2015 la Rappresentativa Italiana Under 20 di Lega Pro. Ha poi avuto esperienze sulle panchine di Pistoiese, Messina, Bassano e – l’ultima nel 2017 – con la Viterbese Castrense.

Lo aspetta un contratto biennale, forse con opzione per il terzo anno.

Quella di Pulcinelli è un’altra scommessa? Sulla carta senza dubbio. Poi sarà il campo a parlare. Dionigi docet.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X