Quantcast
facebook rss

Lions Club Host,
ecco il “passaggio della campana”

ASCOLI - La cerimonia alla chiesa dell'Annunziata. Il past-president Cappelli ha consegnato il martelletto alla neopresidente Maria Elma Grelli, mentre per i giovani c'è Andrea Traini
...

Foto di gruppo per il Lions Club Ascoli Piceno Host

Domenica 23 agosto al porticato della chiesa della Santissima Annunziata si è svolto il “Passaggio della campana” del Lions Club Ascoli Piceno Host e del Leo Club “Costantino Rozzi”: il past-president Cirillo Cappelli ha consegnato il martelletto alla neopresidente Maria Elma Grelli, mentre per i giovani Leo la governatrice Francesca Romana Vagnoni ha appuntato la spilletta al neopresidente Andrea Traini, in vece del pastpresident Federico Giani.

Alla presenza delle più importanti autorità lionistiche a livello distrettuale, di circoscrizione e di zona, la cerimonia ha inaugurato l’anno sociale 2020-2021.

Maria Elma Grelli, dopo aver presentato il nuovo direttivo, ha illustrato le progettualità che intende realizzare, al fine di testimoniare concretamente l’attenzione alle famiglie e alle persone in difficoltà, alla scuola, alla cultura e al territorio, in stretta collaborazione con altri club.

Il neopresidente Leo Andrea Traini ha evidenziato il valore formativo e civico delle attività che il suo club intende realizzare, nella logica della solidarietà e dell’altruismo.

A conclusione degli interventi, la governatrice Francesca Romana Vagnoni ha espresso il suo plauso rivolto
particolarmente ai giovani Leo, ricordando la sua militanza, sin da giovane, nel club dove si è formata, ha
vissuto le sue prime esperienze ed è cresciuta, prestando la sua opera solidale nelle iniziative e nelle attività
lionistiche.

A fine serata agli ospiti è stato offerto un apericena organizzato da Attilio Angelini gestore dell’attiguo
locale Archicafé.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X