Quantcast
facebook rss

Dario D’Ambrosio è il nuovo
difensore centrale della Samb,
ha firmato un biennale

SERIE C - Ufficiale l'arrivo dell' ex capitano della Robur Siena: «Ho trovato un gruppo affiatato: giocatori esperti e altri giovani che hanno voglia di mettersi in gioco. Sono molto felice di essere arrivato in rossoblù e spero di poter dare il mio contributo»
...

Dario D’Ambrosio

Dario D’Ambrosio è ufficialmente il nuovo difensore della Samb.

L’ex capitano del Siena che da qualche giorno già si allenava a Massignano agli ordini di Paolo Montero ha firmato un contratto biennale.

«Ho trovato un gruppo affiatato: giocatori esperti e altri giovani – dice D’Ambrosio – che hanno voglia di mettersi in gioco. Le impressioni sono positive a partire dal mister, la cui storia parla da sola, ma poi anche i dirigenti, il club e i miei compagni.

Sono molto felice di essere arrivato alla Samb e spero di poter dare il mio contributo».

D’Ambrosio 32 anni è uno dei centrali più esperti della categoria. Nelle ultime quattro stagioni ha totalizzato 117 presenze e sei reti con la maglia della Robur Siena ma ha militato anche con Bassano, Monza, Lecce e Tristina con cui ha esordito anche in serie B. E’ il fratello gemello di Danilo D’Ambrosio difensore dell’ Inter e della Nazionale.

Per quanto riguarda le altre operazioni di mercato è in fase di atand by l’operazione per l’attaccante ex Sicula Leonzio Facundo Lescano. Il club rossoblù ha proposto un triennale al 24enne attaccante argentino con la risposta affermativa da parte del procuratore del calciatore. Ma nelle ultime ore si sarebbe inserito il Palermo.

RITIRO – Doppia seduta di allenamento a Massignano. Al mattino lavoro di forza e lavoro tattico ad alta intensità, nel pomeriggio lavoro sul campo con torelli 4 vs 4 e torneo 6 vs 6 a tre squadre.

Domani i rossoblù lasceranno Massignano e si ritroveranno lunedì per riprendere la preparazione sul campo messo a disposizione dalla Vis Stella in attesa che vengano completati i lavori al Samba Village.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X