facebook rss

Ritrovato cadavere in mare:
è di una giovane donna,
ma è mistero sull’identità

SAN BENEDETTO - E' quello di una ragazza apparentemente fra i 20 e i 30 anni. Il corpo senza vita è stato avvistato questa mattina intorno alle ore 11,30 nelle acque davanti alla Sentina. Capelli e costume nero. Non ci sono segni di violenza, forse è annegata

Il cadavere di una giovane donna è stato ritrovato stamattina intorno alle 11,30 nel tratto di mare davanti alla riserva Sentina. E’ mistero sull’identità. Unici indizi per ora il costume da bagno nero e i capelli anch’essi neri.

Un tratto della Sentina

Il corpo è stato avvistato dalla riva, immediato è scattato l’allarme, quindi la telefonata al 113.

Sul posto sono intervenuti subito gli operatori del 118 e la Polizia del locale Commissariato.

Una volta riportato il cadavere a riva, si è solo potuto constatarne il decesso.

Sono giunti in loco anche gli agenti della scientifica e la Squadra Mobile di Ascoli.

Non sono stati riscontrati da parte segni di violenza sul cadavere da parte del medico legale.

Prende quota, dunque, l’ipotesi di un annegamento.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X