facebook rss

Sierologici al personale scolastico:
si comincia ad Ascoli e San Benedetto

CORONAVIRUS - I test saranno effettuati dal personale sanitario all'ex Gil per il Distretto ascolano e al palasport per quello sambenedettese. Insegnanti e Ata, che avranno aderito su base volontaria, convocati tramite sms. Tamponi a coloro che risulteranno positivi agli anticorpi

Il personale scolastico che, su base volontaria, ha scelto di sottoporsi a test sierologico rapido contro il Sars Cov 2 – in ragione della possibilità data loro dalla Regione Marche (leggi qui) – potrà farlo in due modi.

Tramite il medico di medicina generale o il Dipartimento di prevenzione dell’Area Vasta 5.

Sono pochissimi i medici di famiglia che hanno aderito nel Piceno (2 nel Distretto di Ascoli e 18 in quello di San Benedetto su un totale di 150).

Per quanto riguarda invece l’accesso al test direttamente, l’Area Vasta 5 si è organizzata.

Partiranno domani, 31 agosto – nel punto prelievi nella sede dell’ex Gil in viale Marcello Federici – i prelievi per insegnanti e personale Ata che gravitano nel Distretto di Ascoli.

Mentre per il Distretto di San Benedetto prenderanno il via martedì 1 settembre. In questo caso il luogo scelto è il Palazzetto dell Sport in via dello Sport.

Gli operatori scolastici, che si sono registrati su un apposito portale ed i cui nomi vengono inviati al servizio sanitario dai presidi, saranno convocati con un sms indicante la data, l’orario e la sede per l’effettuazione del test.
Sempre con sms sarà inviato l’esito se negativo.

In caso di positività, la persona interessata sarà raggiunta da un telefonata nella quale verrà anche comunicato quando e dove fare il tampone, obbligatorio se il sierologico ha manifestato anticorpi contro il Coronavirus e da effettuare entro 48 ore dal riscontro.

Le persone convocate fino ad ora sono oltre 300 nel Distretto di Ascoli, che ha iniziato prima l’invio degli sms, e oltre 100 a San Benedetto.

L’obiettivo della direzione dei due Distretti è quello di terminare i test entro venerdì 5 settembre, in modo da garantire anche l’esito dell’eventuale tampone – in caso di sierologico positivo agli anticorpi – per il 7 settembre.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X