facebook rss

Tari 2020, la prima rata
si paga entro il 30 settembre

MONTEPRANDONE - Le successive scadenze sono 30 novembre e 31 dicembre. Si può saldare il tributo anche in un’unica soluzione

Il Comune ricorda che entro il 30 settembre scade la prima delle tre rate della Tari, la tassa per lo smaltimento dei rifiuti.

Una suggestiva immagine di Monteprandone

Nei prossimi giorni i contribuenti riceveranno una comunicazione contenente l’avviso di pagamento per l’importo dovuto e il modello F24 per il versamento alle Poste o in banca.

Le successive due rate scadranno il 30 novembre e il 31 dicembre. Per chi volesse, è possibile anche saldare il tributo in un’unica soluzione entro il 30 settembre.

Maggiori informazioni possono essere richieste allo sportello di Picenambiente presso la delegazione comunale, aperto il martedì dalle 10 alle 13,30 e il giovedì dalle 15,30 alle 17,30 oppure telefonicamente, in orario di sportello, ai numeri 0735.710822 oppure 342.3465030 oppure via email tari.monteprandone@picenambiente.it.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X