facebook rss

Dramma al porto: clandestino
trovato morto in un traghetto

ANCONA - Inutili i soccorsi scattati oggi pomeriggio. Il 24enne era deceduto già da ore, probabilmente durante la traversata dell'Adriatico dalla Grecia

foto d’archivio

 

Dopo aver avvertito un malore,  è andato in arresto cardiaco e non ha potuto chiedere aiuto.

E’ deceduto così un clandestino di 24 anni (età presunta), trovato morto oggi pomeriggio all’interno di un traghetto proveniente dalla Grecia.

Il medico del 118 che è arrivato sul posto ha constatato che il decesso del giovane era avvenuto ormai da diverse ore, probabilmente durante la traversata del mare Adriatico e comunque prima che la nave attraccasse al porto di Ancona.

Sul corpo ormai privo di vita, trovato sotto un camion nella stiva del traghetto, non è stato pertanto possibile praticare le manovre rianimatorie.

L’allarme è scattato oggi alle 16.50 circa quando nelle scalo navale dorico sono arrivati i mezzi del soccorso sanitario, l’automedica e l’ambulanza della Croce Gialla, e quelli della Polfer.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X