facebook rss

Rotary Club,
incontro per il futuro: il Piceno
dopo terremoto e pandemia

ASCOLI - Il presidente del Rotary Club Paolo Nespeca ha organizzato un incontro per discutere i possibili scenari futuri del territorio piceno, duramente colpito dal sisma prima e dalla crisi economica da Covid-19 poi. Appuntamento fissato per martedì 8 settembre

Il presidente del “Rotary Club” Paolo Nespeca

 

Futuro, Piceno, post sisma e pandemia.

Sarà questo il cuore dell’incontro organizzato dal Rotary Club di Ascoli, presieduto da Paolo Nespeca, per martedì 8 settembre alle ore 18 presso l’Hotel Villa Pigna di Folignano (AP).

Sul tavolo il futuro del territorio Piceno, che verrà dibattuto ed approfondito in una chiacchierata moderata dal giornalista Andrea Pancani, vice direttore di La7.

LA MISSION – La discussione, intitolata “Laboratorio Rotary per una necessaria metamorfosi: quale visione per quale territorio”, si pone lo scopo di individuare i futuri scenari che potrebbero aprirsi a causa della crisi sociale ed economica che il territorio Piceno sta vivendo in seguito al terremoto del 2016 ed aggravata dall’emergenza sanitaria in atto.

Altro argomento al centro del dibattito sarà il Recovery Funde le possibilità di incidenza che lo strumento economico potrebbe avere per il territorio.

L’INCONTRO – L’incontro verrà introdotto dalla relazione del professor Gian Luca Gregori, rettore dell’Università politecnica della Marche, con un focus sullo stato economico e sociale del territorio del distretto (Marche, Abruzzo, Molise, Umbria), in particolare del Piceno.

Seguiranno gli interventi dei rappresentanti di enti ed istituzioni locali: parteciperanno i presidenti della Fondazione Carisap, Camera di  Commercio, Confcommercio, Cna, Confindustria, Confartigianato e Coldiretti.

Saranno presenti, inoltre, alcuni candidati alla Regione Marche nella tornata elettorale del prossimo 20 e 21 settembre.

a.p.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X