facebook rss

Il capogruppo Pietro Principi:
«A Folignano ha vinto il centrodestra»

FOLIGNANO - Parla il capogruppo di opposizione dopo l'intervista del segretario Matteo Terrani: «Il sindaco si occupi di più del suo Comune»

«Ho letto con interesse la disamina del voto fatta oggi dal sindaco Terrani questa volta nelle vesti di segretario provinciale del Pd.

Inviterei il sindaco Terrani ad una maggiore attenzione verso le problematiche del comune che amministra piuttosto che avventurarsi in improbabili tentativi di nascondere una cocente sconfitta del partito democratico di Ascoli e Folignano». E’ la presa di posizione del capogruppo di minoranza “Uniti per Folignano“, Pietro Principi alla luce dell’intervista del sindaco e segretario provinciale del Pd, Matteo Terrani a Cronache Picene (leggi qui)

Pietro Principi

«Numeri alla mano -afferma Principi- la coalizione di centro destra ha surclassato ampiamente il centrosinistra ed il Pd in particolare. Numeri impietosi ed indiscutibili. La sconfitta così pesante sicuramente viene da lontano, sicuramente da quel malgoverno che ha contraddistinto la giunta Ceriscioli ed in questo anno di amministrazione anche quella di Terrani a Folignano».

Che cosa c’è che non va? «Problemi mai risolti -dice Principi- strutture sportive promesse e mai inaugurate, dieci mesi senza un consiglio degno di questo nome se non continui aggiustamenti di bilancio, una lottizzazione a piane di Morro tuttora senza soluzione, decine di interrogazioni della minoranza senza risposta da mesi, un comune allo sbando per mancanza di personale fra cui serpeggia insoddisfazione e frustrazione. Ecco, alla luce di tutto ciò l’invito nuovamente rivolto al sindaco Terrani di essere più attento alle esigenze del Comune che amministra rispetto al partito di cui è segretario».


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X