facebook rss

Ricerca sul cancro,
torna “Corri con Martina”

SAN BENEDETTO - Edizione speciale per tenere alta l'attenzione sul tema. Il lockdown ha impedito lo svolgersi della maratonina ma domenica 4 ottobre spazio alla raccolta fondi in piazza Giorgini e a Porto d'Ascoli
Print Friendly, PDF & Email

Domenica 4 ottobre giornata dedicata alla raccolta fondi per la ricerca sul cancro. Nei gazebo allestiti in piazza Giorgini e alla rotonda di Porto d’Ascoli, dalle 7,30 alle ore 18 saranno vendute le t-shirt tecniche da collezione di “Corri con Martina”.

Il lockdown ha impedito lo svolgimento della maratonina “Corri con Martina – Premio Domenico Mozzoni”. L’iniziativa di acquistare la maglietta e di indossarla per una corsetta o una passeggiata, rappresenta una “modalità alternativa” di partecipazione alla quinta edizione della manifestazione.

Il ricavato sarà interamente devoluto al reparto di Oncoematologia dell’ospedale “Mazzoni” di Ascoli per contribuire all’acquisto di un importante macchinario per la ricerca e la cura delle leucemie.

L’iniziativa “Corri con Martina” è nata dal grande impegno che i Lions profondono da anni nella lotta al cancro sia attraverso il “Progetto Martina”, il cui obiettivo è informare e sensibilizzare i giovani sulla prevenzione dei tumori, sia attraverso l’area dell’oncologia pediatrica, il cui obiettivo strategico è aiutare i bambini colpiti dal cancro a sconfiggere la malattia e a crescere bene.

Martina era una ragazza che ha fortemente raccomandato, prima di morire di tumore al seno: “informate e educate i giovani ad avere maggior cura della propria salute”.

L’iniziativa è organizzata dai Club Lions di San Benedetto del Tronto, Ascoli Piceno, Amandola, Valvibrata e il Leo Club di Ascoli Piceno, con la collaborazione dell’ASD Running Team d’lu Mont. È patrocinata dal Comune di San Benedetto del Tronto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X