facebook rss

Dai pescherecci in mare
alla vendita di pesce al dettaglio,
i controlli della Capitaneria

SAN BENEDETTO - I sequestri sono 13, per un totale di 440 chili di pescato. Le sanzioni ammontano a 21.000 euro

Trentanove controlli, tredici sequestri e altrettante sanzioni è il bilancio di una serie di controlli effettuati dalla Capitaneria di Porto di San Benedetto sull’intera filiera delle pesca: dai pescherecci in mare alla vendita al dettaglio nei negozi.

Alla fine il prodotto sequestrato è di 440 chili, e le sanzioni elevate ammontano a 21.000 euro per errata e/o omessa indicazione di informazioni al consumatore e per mancanza di tracciabilità del prodotto.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X