facebook rss

Crolla il solaio nel cantiere:
due feriti, uno è grave (Video)

SAN BENEDETTO - E' accaduto poco dopo le ore 15 in via della Liberazione, sulla Statale Adriatica. Sul posto viavai di sirene delle ambulanze del 118, dei Vigili del fuoco e dei Carabinieri. I due operai hanno 40 e 60 anni: il più anziano trasferito al "Torrette" di Ancona
Print Friendly, PDF & Email

 

 

di Andrea Ferretti

E’ accaduto poco dopo le ore 15 di oggi, lunedì 12 ottobre, a San Benedetto, in via della Liberazione lungo la Statale 16 Adriatica in zona Santa Lucia.

In un cantiere, dove dovrebbe sorgere una concessionaria di auto, si stavano eseguendo dei lavori quando all’improvviso è crollato il solaio sul quale era da poco avvenuta la gettata di cemento.

Due le persone che sono rimaste ferite.

Sul posto è stato un viavai di sirene: quelle delle ambulanze del 118, dei Vigili del fuoco che dalla vicina caserma hanno inviato due squadre, dei Carabinieri e della Polizia Municipale.

Il traffico sulla Statale e sulle strade limitrofe ha subìto un fortissimo rallentamento e si sono create lunghe code.

I feriti son due operai, un 40enne e un 60enne.

Il primo non è grave e si trova all’ospedale “Madonna del Soccorso”.

Il più anziano, dopo che è stato soccorso, ha subìto un arresto cardiaco. E’ stato rianimato, ma poi è stato chiesto l’intervento dell’eliambulanza.

“Icaro” è atterrato nel parcheggio dello stadio “Riviera delle Palme” dove l’uomo è stato nel frattempo trasportato in ambulanza, poi il trasferimento all’ospedale regionale “Torrette” di Ancona.

(in aggiornamento)

Il cantiere dove è crollato il solaio


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X