facebook rss

Cyber dipendenza:
combattiamola con lo sport 

SAN BENEDETTO - Diversi ragazzi e ragazze delle scuole medie cittadine hanno partecipato all’iniziativa “Follow yourself”

Lo sport può essere un utile strumento per combattere la Cyber dipendenza dei giovani. In particolare lo sport non agonistico, ovvero la pratica di discipline sportive e attività motoria non necessariamente finalizzate alla competizione.

Sono i confortanti risultati del progetto realizzato a San Benedetto presso la sede di “Ec Studios Production” di via Manara, al quale hanno aderito diversi ragazzi e ragazze delle scuole medie e superiori della città. L’iniziativa “Follow yourself” – progetto su informazione e prevenzione del cyberbullismo e dipendenza tecnologica – vede come associazione capofila le Acli delle Marche.

Istruttori e corsisti hanno ricevuto anche la visita dell’assessore comunale alle Politiche sociali Emanuela Carboni e del presidente provinciale delle Acli.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X