facebook rss

Ascoli: sulla strada c’è il tabù Nesta,
col Frosinone arbitra Dionisi

SERIE B - Sabato si torna in campo contro i ciociari allenati dall'ex difensore, bestia nera del club sotto la gestione Pulcinelli. Domani la rifinitura: oggi hanno lavorato a parte Avlonitis e Sarzi Puttini. Designato il fischietto aquilano

Alessandro Nesta

di Salvatore Mastropietro

Mancano solo due giorni al ritorno in campo in casa Ascoli. Il club bianconero, dopo la sosta dello scorso weekend, si appresta a sfidare il Frosinone per la terza giornata di campionato.

La gara, in programma alle ore 14 di sabato 17 ottobre, si disputerà al “Benito Stirpe” della città ciociara. La squadra gialloblù, ed in particolare la trasferta laziale, rappresenta almeno nella storia recente un vero e proprio tabù per il Picchio.

Ma lo è ancora di più il tecnico Alessandro Nesta, che da quando allena in cadetteria ha battuto il club bianconero per quattro volte su un totale di quattro confronti. Nel 2018-2019, da coach del Perugia, si impose con un secco 0-3 sul campo della squadra allenata da Vincenzo Vivarini, dopo aver vinto anche nella gara d’andata al “Curi”. Stesso copione lo scorso anno: all’andata 2-1 in casa e al ritorno 0-1 al “Del Duca”. La vittoria nel Piceno fu fatale a Paolo Zanetti, che fu sollevato dall’incarico proprio in quell’occasione. Il particolare non è passato inosservato al patron Pulcinelli, che l’anno scorso non mancò di sottolineare il negativo ruolino di marcia del proprio club contro l’ex difensore di Milan e Lazio. Magari è stato anche per questo che – quando ad agosto era viva l’ipotesi di una separazione tra Nesta e il Frosinone – l’Ascoli ci ha fatto un pensierino prima di virare su Bertotto.

Sarzi Puttini

PICCHIO VILLAGE – Seduta pomeridiana oggi giovedì 15 ottobre al “Picchio Village” per i bianconeri, che stanno ultimando la preparazione per la sfida di sabato pomeriggio con il Frosinone. Il gruppo è stato impegnato in riscaldamento tecnico, palle inattive, reattività, tattica e partita finale. Si sono allenati a parte Avlonitis, Scorza, Mallè e Sarzi Puttini. Il centrale greco non ha ancora smaltito il colpo subito nella sfida casalinga persa contro il Lecce. L’ex Carpi, invece, ha accusato un problema muscolare nel corso dell’allenamento di ieri. E’ rimasto a casa, causa influenza, Donis.

Domani, venerdì 16 ottobre, alle ore 11 è in programma l’allenamento di rifinitura al “Picchio Village”. Seguirà il pranzo e poi la partenza per Frosinone.

ARBITRO – È stato designato il direttore di gara per Frosinone-Ascoli. Il match sarà abituato da Federico Dionisi della sezione de L’Aquila. Nella scorsa stagione ha incontrato per due volte i bianconeri: in occasione di Chievo-Ascoli (2-0) e Ascoli-Salernitana (3-2). Gli assistenti saranno Alessio Berti di Prato e Domenico Palermo di Bari, quarto ufficiale Ivan Robilotta di Sala Consilina.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X