facebook rss

Il Covid frena le feste?
Non quella per i 10 anni di Emma

COMUNANZA - E' stata la festeggiata ad avere l'idea subito appoggiata dai genitori. Hanno realizzato confezioni da asporto per poi consegnarle a casa degli invitati e collegarsi con il pc per festeggiare insieme. Il papà della bimba: «Un piccolo segnale per capire che  possiamo restare uniti anche distanti» 

Emma Vittori, circondata dalle confezioni pronte a partire per le case degli invitati telematici

Non è facile la vita di questi tempi, con il Coronavirus dietro la porta pronto ad aggredire ad ogni minima distrazione.

Per questo è bene, seppure non sempre facile accettare il sacrificio, rinunciare a tante cose. Quelle ritenute “futili”.

Ma non è certo roba di poco conto la festa per i 10 anni di Emma, una bella bimba di Comunanza.

Non lo è per la piccola e tanto meno per i genitori, Ermanno e Alina, che oggi sabato 17 ottobre hanno pensato di organizzarle ugualmente una bella festa, in barba al Covid.

Incoscienti? Assolutamente no.

La festeggiata e tutti gli invitati sono rimasti a casa propria, uniti da uno schermo e dalla voglia di condividere con Emma e la sua famiglia questo momento.

Ma non solo tecnologia per Emma e «commensali telematici», per dirla con il papà.

Mamma e papà hanno preparato simpatiche confezioni da asporto, con tanto di palloncini e nome del destinatario, ripiene di leccornie, una porzione di torta e un piccolo omaggio.

A suggerire lo “stratagemma” è stata proprio Emma, ispirata dagli happy meal del colosso del fast food.

«L’idea – ha raccontato papà Ermanno – nasce dalla volontà di dare un piccolo segnale affinché si possa capire che in questo periodo possiamo restare uniti anche distanti.

Magari con un po’ di fantasia, quella che ha avuto Emma, possiamo divertirci e festeggiare in maniera alternativa e sicura».

Gli invitati dallo schermo

Dopo la consegna, rigorosamente a distanza da parte di papà Ermanno, tutti davanti al pc.

Per mangiare insieme, stupirsi della sorpresa e, soprattutto, cantare tanti auguri mentre Emma spegne le candeline.

Avrà espresso un desiderio? Uno è segreto, come vuole la tradizione altrimenti non si avvera. L’altro è per un ritorno alla normalità.

Emma non dimenticherà il suo decimo compleanno, in tempo di restrizioni causa Covid.

Per tutti, l’occasione è stata la conferma che all’amore dei genitori nemmeno il virus può porre limiti.

Buon compleanno Emma!

m.n.g.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X