Quantcast
facebook rss

Ortopedia a San Benedetto:
il dottor Di Matteo in pole position,
ma c’è una terna di candidati

SANITA' - Il 43enne medico sambenedettese e figlio d'arte, che da oggi lascia l'incarico di primario all'ospedale di Camerino, è comunque il candidato con il maggiore punteggio dei tre selezionati da Area Vasta 5. Il direttore generale Cesare Milani dovrà scegliere a chi affidare l’incarico
...

 

 

L’ospedale “Madonna del Soccorso” di San Benedetto

In riferimento alla notizia riguardante il dottor Remo Di Matteo, che da oggi non è più il primario di Ortopedia dell’ospedale di Camerino, poichè trasferitosi in quello di San Benedetto, nello stesso ruolo, va precisato che il medico in questione non è stato ancora nominato primario di Ortopedia al “Madonna del Soccorso”.

E’ comunque il candidato con il maggiore punteggio della terna selezionata dalla commissione. Una terna i cui nomi, per legge, devono essere resi pubblici.

Dopo di che Cesare Milani, direttore generale di Area Vasta 5, dovrà scegliere a chi affidare l’incarico.

Se entro quindici giorni nessuno avrà fatto ricorso, il dg Milani potrà procedere con la scelta e la conseguente nomina ufficiale.

Scelta che in genere ricade sul primo della lista. Ma non è detto che, motivandola, possa essere nominato uno degli altri tre.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X