Quantcast
facebook rss

L’esordio di mister Zironelli a Bolzano:
«Voglio una Samb con testa, mente e cuore»

SERIE C - La prima del nuovo allenatore dei rossoblù: «Il Sud Tirol è una squadra solida sia sul piano fisico e mentale per quanto riguarda la conoscenza tra i calciatori. La più forte, insieme al Padova, sotto il profilo fisico». Difesa a tre, ma il tecnico non scopre le carte
...

di Benedetto Marinangeli

«Testa, mente e cuore», questo chiede Mauro Zironelli alla Samb per la gara di Bolzano con il Sud Tirol. «Un test  – aggiunge il tecnico rossoblù – importante contro una squadra forte. Inaugurano la loro nuova casa, il loro stadio e sarà molto motivato. Ma dobbiamo pensare solo a noi stessi».

Prima della partenza per Bolzano, ecco Maxi Lopez che fa gli auguri di buon compleanno all’autista rossoblù Cesarino (foto Sambenedettese Calcio)

Sugli altoatesini Zironelli è esplicito. «Stiamo parlando – dice – di una squadra solida sul piano fisico e per quanto riguarda la conoscenza tra i calciatori poiché ci sono almeno sei, sette giocatori che stanno insieme da quattro anni. E’ poi anche una formazione solida a livello mentale. Sicuramente è la squadra più forte, insieme al Padova, sotto il profilo fisico».

Zironelli nella conferenza stampa di presentazione ha preannunciato che la Samb giocherà con il 3-5-2 o il 3-4-1-2. Ma il tecnico in vista della gara del Druso non scopre le sue carte. «Ho già delle idee che valuterò bene – glissa il trainer rossoblù – ma non dirò nulla perché già il Sud Tirol è forte e non voglio dargli ulteriori vantaggi. Abbiamo fatto solo tre giorni di allenamenti insieme ed è presto per capire bene tutto. Abbiamo provato qualche soluzione. Una cosa che deve essere fatta piano piano e non tutto e subito ma di certo abbiamo iniziato con l’abc per arrivare a fare un bel discorso. Per capire bene tutto – conclude Zironelli – aspettiamo la partita di domani».

Nel caso in cui la Samb dovesse schierarsi con il 3-4-1-2, la linea difensiva davanti a Nobile potrebbe essere formata da Biondi, D’Ambrosio e Di Pasquale. Sulla linea mediana ecco Shaka Mawuli, Angiulli, D’Angelo e Liporace con Botta a ridosso di Nocciolini e Maxi Lopez. Ma non sono escluse sorprese. In casa Sud Tirol, invece, non ci saranno gli attaccanti Odogwu e Fischnaller e il difensore Polak.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X